slideshow basso

L’esperienza pluriennale di Sassa Roll-Bar si è concretizzata anche in alcuni progetti speciali degni di nota:

Zagato TZ3 Corsa e TZ3 Stradale
Realizzazione di un safety cage conforme ad Allegato J FIA per la one-off TZ3 Corsa, vincitrice del Design Concept Award del concorso di Villa d’Este 2010, nonché, la struttura tubolare di protezione e supporto carrozzeria della versione TZ3 Stradale, realizzata in piccola serie omologata per uso stradale.

Lotus Elise S1 e Lotus Evora
La Sassa Roll-Bar ha realizzato i safety cage per le vetture Lotus con telaio in alluminio, sviluppando l’incollaggio al telaio con collanti specifici e la realizzazione di piastre di fissaggio, di profilo e sviluppo complessi. La stessa metodologia viene applicata ai telai i materiale composito, oramai molto diffusi nel panorama automotive.

Chevrolet Corvette - Dodge Viper
Un posto di riguardo nel curriculum della Sassa Roll-Bar è dedicato alle collaborazioni con Graziano Rossi e le sue realizzazioni utilizzate per le spettacolari apparizioni nei Rallies, nelle Salite o nel Drifting.
Oltre alla Mustang e alla Corvette, degna di nota è stata la realizzazione della Viper caratterizzata dal telaio tubolare, con specifica lavorazione.

Autocross
Giovanni Trincossi, Plurivincitore pilota di Autocross del campionato CEZ (Central Europe Zone) e campione italiano in carica nella categoria SuperBuggy, ha scelto la SASSA ROLL-BAR per la realizzazione dei telai tubolari per la “sua” creatura, commissionando lavorazioni su sua specifica. Trincossi ha concluso il Campionato Autocross FIA-CEZ Centro Europa in terza posizione a soli 2 punti dal vincitore, mentre nel campionato austriaco è vice campione ad un solo punto dal vincitore.